domenica, giugno 16, 2019

Movimenti intorno al clima: Greta, il Papa e i sindacati

Greta Thunberg è a Roma per Fridays for future, la manifestazione di giovani e studenti del 19 aprile in difesa del clima. Oggi ha incontra Papa Francesco

Bes e scelte politiche, a che punto siamo in Italia?

ASviS, Lagautonomie, Aiccre, si moltiplicano le iniziative per fare del Bes una prassi non solo convegnistica. Ecco a che punto siamo nel nostro Paese

Amianto e legge di bilancio, nessuna traccia

I governi Renzi e Gentiloni avevano compiuto passi in avanti nelle politiche di sostegno ai malati da mesotelioma e per le bonifiche da amianto, nessun segnale dal governo gialloverde

Bolkestein, il commercio ambulante tra concorrenza e tutela

Dare il là a un periodo di totale incertezza e confusione normativa in un settore importante e delicato. Questa la prima conseguenza dell’esclusione del...

Mobilità sostenibile e arte, i fondi europei per la metropolitana di...

La realizzazione della metropolitana di Napoli è un esempio virtuoso di come utilizzare i fondi europei per progetti di rigenerazione urbana

COP24, lavoro e occupazione entrano nella lotta ai cambiamenti climatici

A Katowice, la 24esima assemblea dell'Onu sui cambimenti climatici si è conclusa con un'attenzione alla salvaguardia dell'occupazione per la tutela ambientale

Matera capitale della cultura, un modello di riscatto?

Matera capitale europea della cultura per il 2019 è finalmente realtà. Diverse sono le letture che è possibile dare di questa straordinaria occasione, ma tra queste due appaiono centrali: Matera e l'Europa, Matera e il Mezzogiorno d'Italia.

Finanza sostenibile e responsabile, come misurare gli effetti degli investimenti

La trasparenza e la credibilità della finanza sostenibile e responsabile passa per forme standardizzate di rendicontazione

Commercio ambulante e Bolkestein, cosa cambia con la legge di bilancio?

L'adesione acritica allo slogan "no Bolkestein" e l'approvazione a scatola chiusa della legge di bilancio rischiano di generare un corto circuito

Tav, meglio aumentare i consumi di benzina che ridurre l’inquinamento

La visione politica aberrante e gli errori metodologici dell'analisi costi-benefici di Toninelli sulla Tav Torino-Lione