martedì, Ottobre 4, 2022

“Siena for future”: il 10 giugno evento Res-Confindustria

Siena può ambire a tornare grande, non solo perché ha una storia gloriosa, ma anche perché ha una visione strategica del proprio futuro

“Prospettiva Mezzogiorno”: il 28 aprile “Conversazione” con Vecchione e Baretta

Il Sud è al centro di un vasto e ambizioso piano per il rilancio economico e sociale. Ne parleranno Gaetano Vecchione (Univ. Studi Napoli Federico II) e Pier Paolo Baretta (assessore Bilancio Napoli)

Napoli, Baretta: “Accordo con Invimit passo avanti per rilanciare la città”

"La firma della “Lettera di intenti” tra il Comune di Napoli e la società Invimit per la valorizzazione del patrimonio pubblico è...

Dal “Patto per Napoli” al patto del Sud per l’Italia

Con il Patto per Napoli si pongono le basi per far ripartire la città e per assegnarle un ruolo da protagonista in un nuovo meridionalismo, fortemente integrato nella crescita del Paese

Patto per Napoli, il discorso del sottosegretario Garofoli

Per il sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri "il Patto si cura dei pesi del passato, ma guarda al futuro della città e del paese"

Patto per Napoli, il discorso del sindaco Manfredi

"Tocca a noi dimostrare di essere all’altezza della sfida e riprenderci il posto che meritiamo: una grande città del Sud, porta dell’Europa sul Mediterraneo. Da qui ripartiremo per rifare grande Napoli"

Patto per Napoli, il discorso del presidente Draghi

"Per costruire insieme il futuro della nostra collettività servono entusiasmo, ingegno, immaginazione. La stessa materia di cui è fatta Napoli"

“Ucraina: le conseguenze della guerra”: evento lunedì 14 alle 21

Ad organizzarlo è Res, in collaborazione con Fondaco Europa

La guerra e l’informazione che non forma

Anche le chiacchiere della cattiva informazione, a volte, fanno vittime, rendendo molto difficile il percorso dei cittadini verso la consapevolezza e la costruzione dell’opinione libera

“La vita è quello che ti succede mentre…”

Ho lasciato con molto dispiacere, il consiglio comunale di Venezia. Ho accettato l’impegno napoletano, al quale mi dedico ora con la passione che merita.