sabato, Gennaio 22, 2022

Partecipazione: le buone pratiche e la lezione del virus

La partecipazione resta una delle grandi incompiute del nostro Paese. L'esperienza del Covid, però, ci ha dato una grande lezione di vita sul tema

Il comparto agroalimentare e le sfide della democrazia economica

Verso una maggiore centralità della persona e un ruolo più rilevante dei lavoratori: tempi maturi perché il sindacato si faccia carico di questa sfida

Partecipazione, Treu: “I lavoratori devono contribuire a costruire l’algoritmo”

Per il presidente del Cnel nell'economia digitalizzata è necessario l'apporto dei dipendenti nella costruzione dell’intelligenza artificiale

Braga (Pd): “Una riforma per aumentare la democrazia reale nel lavoro”

Per l'esponente Pd "bisogna superare alcune rigidità e i tentativi di chi vorrebbe contrapporre le esigenze di competitività delle imprese con i diritti e la sicurezza dei lavoratori"

Democrazia economica, la carta della partecipazione per uscire dalla crisi

Finalmente questo tema entra nell'agenda della politica, e in particolare del più importante partito progressista e riformista del nostro Paese

“A che ci serve Draghi”?

Tra opportunità e crisi partitica, analisi del contesto di genesi geoeconomica del governo Draghi

Il contratto dei Metalmeccanici, una buona notizia per il Paese

Nel testo c'è il riconoscimento del “valore del lavoro” che cresce e che migliora progressivamente il proprio contributo ai risultati di impresa

Le proposte di Letta e la sfida sulla democrazia economica

Il tema della partecipazione dei lavoratori alle decisioni e agli utili delle imprese torna attuale. Può essere davvero la volta buona, dopo oltre un decennio di tentativi legislativi falliti?

Next Generation, Brugnaro non può fare da solo

Venezia deve cogliere l’occasione del NGUE e dell’agenda europea 2030, per pensare e progettare il proprio futuro

Il Pd di Letta: protagonista di una nuova stagione riformista

Per l'esponente Dem il discorso del neo segretario apre uno scenario nuovo nella politica italiana